Articolo pubblicato sul n. 152 di MCmicrocomputer (Edizioni Technimedia Srl - Roma) nel giugno 1995

MCmicrocomputer


Reportages:
Macworld Exposition
4 Mostra Convegno del Mercato dei Sistemi Macintosh
Milano, 3-6 maggio '95
 

di Andrea de Prisco  

Si e' svolta dal 3 al 6 maggio, anche quest'anno nell'ormai consueto "Spazio MilanoNord", la quarta edizione italiana del Macworld Expo, manifestazione dedicata ai sistemi Macintosh per pubblico ed operatori. Definita dalla stessa organizzazione (Assoexpo in collaborazione con IDG Communications Italia) come "la convention di tuttoCopertina del numero di MCmicrocomputer contenente l'articolo il 'popolo' Macintosh", Macworld  ha offerto a tutti i visitatori non solo la possibilita' di vedere e provare le ultime novita' di un mercato in rapida evoluzione, ma anche la possibilita' di informarsi ed aggiornarsi sulle tendenze del settore trovando valide risposte alle proprie esigenze professionali, aziendali e domestiche. Piu' di novemila visitatori hanno partecipato all'edizione '94 e si stima (al momento in cui scriviamo non abbiamo ancora i dati definitivi di quest'edizione) che piu' di diecimila siano stati quelli del '95.

Naturalmente eravamo presenti anche noi di MC, con uno stand nel quale veniva illustrato l'accesso ad Internet via MClink utilizzando un Macintosh. A tutti gli interessati veniva offerto un abbonamento gratuito per un mese intero ad MClink con la consegna, direttamente in fiera, di un codice di accesso ed una password.

Oltre al lato espositivo, Macworld Expo '95 comprendeva anche quattro interessanti seminari (sulle strategie Apple, sulla multimedialita', sulla generazione di applicazioni e sull'editoria "on-line") e sei tutorial riguardanti Internet, Quark Xpress, Adobe Acrobat, Microsoft Word, Claris FileMaker e Minicad.

L'ingresso alla manifestazione era gratuito per gli operatori con invito e a pagamento (15.000 lire) per tutti gli altri. Per partecipare a tutti i seminari (ad eccezione della sola Opening Session di mamma Apple, ovviamente gratuita) e ai vari tutorial (tempo permettendo, ma venivano ripetuti piu' volte nel corso della manifestazione per accontentare la maggior parte dei partecipanti), veniva richiesto un ulteriore "obolo" di 80.000 lire. Nonostante questo particolare economico, l'affluenza alla sezione convegni e' stata piuttosto ampia e l'accesso alle sale era consentito fino ad esaurimento posti.

 

Claris

 

La novita' non riguarda tanto nuovi pacchetti o le funzionalita' offerte da FileMaker Pro, quanto la campagna promozionale relativa a questo prodotto. Sia nella versione Macintosh che nella versione Windows, FileMaker puo' essere acquistato (anche se per un periodo limitato di tempo) a sole 299.000 lire piu' IVA. La stessa iniziativa e' gia' partita mesi or sono negli Stati Uniti con l'obiettivo primario di "catturare" nuova utenza. Il risultato dell'iniziativa ha provocato vendite quintuplicate, con un profitto, a detta della stessa Claris, davvero formidabile. FileMaker e' l'unico database veramente trasparente nell'uso sia in Windows che in Macintosh: file ed applicazioni sono perfettamente compatibili ed interscambiabili senza modifiche da una piattaforma e l'altra.

Chi approfittera' dell'offerta trovera', inclusi nel pacchetto, un abbonamento gratuito a Compuserve, sei applicazioni pronte per l'uso che consentono di gestire contatti, spese, progetti, ordini, cataloghi e fatturazione, settantacinque ClipArt con immagini da integrare nelle tabelle di FileMaker. Infine, tutti gli utenti che rispediranno a Claris la scheda di registrazione riceveranno in omaggio un CD-ROM contenente piu' di cento applicazioni FileMaker e una simpatica T-shirt.

 

Claris c/o Apple Computer  - Via Milano, 150 - 20093 Cologno M. (MI) - Tel. 02/273261

 


 

Data Translaction

 

Dedicato ai professionisti, Media 100 e' un sistema video digitale che consente di superare gli ostacoli rappresentati da costi, complessita' e qualita', che hanno finora impedito di dedicarsi in proprio alle attivita' di post produzione video.

I segnali video e audio vengono acquisiti con qualita' CD e memorizzati in forma digitale su dischi collegati attraverso l'interfacciamento SCSI. Il montaggio delle sequenze e' estremamente semplice in quanto tutti i comandi e i controlli sono disponibili attraverso l'interfaccia grafica di Media 100.

Con questo sistema e' possibile creare sequenze video on-line di qualita' pari a quella delle attrezzature broadcast, inclusi gli effetti, la grafica i titoli. Il segnale video viene trattato in modalita' full screen, 50 semiquadri al secondo, piena risoluzione con livelli di compressione fino a 4.8:1 in PAL e 4:1 in NTSC.

Grazie alla caratteristica non lineare di Media 100, e' possibile accedere immediatamente ad ogni fotogramma o suono memorizzato. Ogni clip digitalizzata puo' essere velocemente posizionata in qualsiasi punto del programma con possibilita' di modificare e riorganizzare istantaneamente tutte le sequenze video. Dato che Media 100 e' un sistema real time, i risultati della post produzione possono essere immediatamente visualizzati durante la sessione di lavoro. Al termine, il video realizzato con Media 100 puo' essere riversato su cassetta o su altro supporto analogico o digitale, o addirittura mandato direttamente in onda.

 

Data Translaction srl - Via Cefalonia, 55 - 25124 Brescia - Tel. 030/2425696

 


 

Delta

 

Nonostante Delta sia sicuramente un distributore primario nel mondo Macintosh, al Macworld Expo il suo stand (almeno durante i primi due giorni della manifestazione) non esponeva alcun prodotto e veniva utilizzato prevalentemente per la distribuzione del catalogo Delta Club Mac. Tra le novita' e' da segnalare la commercializzazione (in esclusiva per Delta) del System 7.5 in "bundle" con Microsoft Word 6.0 al prezzo complessivo di 499.000  lire piu' IVA. Nello stesso catalogo troviamo numerose offerte riguardanti sistemi da tavolo, portatili, accessori, memorie RAM, memorie di massa, supporti, periferiche e titoli multimediali, monitor, schede video, stampanti, scanner, modem, prodotti di rete e software di ogni tipo. Tutti prodotti Mac.

 

Delta Srl - Via Brodolini, 30 - 20146 Malnate (VA) - Tel. 0332/803111

 


 

Hi-Tech

 

Hi-Tech, societa' con sede a Padova, distribuisce su tutto il territorio nazionale moltissimi prodotti tra cui gli scanner Agfa e Microtek, le stampanti Brother e Fargo, cavi e accessori DataSpec, gruppi di continuita' Errepi, adattatori e print router di rete Focus, memorie di massa Iomega, modem Logicode e Supra, monitor Mitsubishi, Sony e Oce' Graphics, unita' e cartucce PowerData compatibili SyQuest, mouse Primax e espansioni di memoria Technology Works per tutti i Macintosh e PowerBook.

Nello stand presente a Macworld Expo erano esposti diversi prodotti, tra cui le stampanti a trasferimento termico/sublimazione Fargo Primera Pro (formato A4) e Pictura 310 (formato A3) nonche' l'interessantissimo Zip Drive della Iomega che utilizza dischetti rimovibili da 100 e da 25 megabyte. Dal peso di appena 450 grammi (incluso un dischetto) lo Zip entra nel palmo di una mano e rappresenta una soluzione ideale anche per i sistemi portatili. Tra le sue caratteristiche principali troviamo un tempo di accesso di 29 millisecondi e una velocita' di trasferimento massima pari a 1.25 megabyte al secondo. La versione PC/Macintosh e' dotata di interfaccia SCSI, quella soltanto PC si collega tramite porta parallela tra il computer e la stampante.

 


 

Intervideo

 

L'InterVideo di Verona vende e affitta apparecchiature per conferenze, presentazioni e training, offrendo anche consulenza e assistenza tecnica. Tra i suoi prodotti sono da citare i videoproiettori Electrohome, i pannelli e i proiettori LCD Proxima, i carrelli e i supporti per broadcast Eurex, i monitor multimediali Mitsubishi, le lavagne luminose, gli episcopi e i proiettori K-Media, gli schermi  ad alta efficienza Stewart, i sistemi audio microfonici Sennheiser.

Presso lo stand al Macworld Expo era esposto l'interessantissimo sistema Cyclops della Proxima, disponibile in tre versioni A2030, A2060 e A2080. Definito come un sistema di puntamento interattivo, Cyclops e' un mouse senza fili per presentazioni  e training col computer. In pratica e' un sistema di videoproiezione a parete che utilizza per le operazioni di puntamento una speciale asta dotata di un'estremita' luminosa, riconosciuta ed individuata da un apposito sensore elettronico incorporato nel videoproiettore. Appoggiando l'estremita' luminosa dell'asta sull'immagine proiettata, potremo tracciare linee, selezionare oggetti, attivare menu', proprio come se avessimo a che fare con un normalissimo mouse. Naturalmente Cyclops e' collegato al computer sia all'uscita video per la visualizzazione che ad una porta seriale per il pilotaggio del puntatore.

 

Intervideo Srl - Via S. Annone, 1 - Verona - Tel. 045/8900022

 


 

Melange e Upware

 

Melange e Upware condividevano, come loro consuetudine, un medesimo stand continuamente e letteralmente invaso da visitatori. I loro prodotti vanno dai sistemi Macintosh agli accessori piu' disparati, passando per le memorie di massa, gli acceleratori, le schede video, i monitor, gli scanner, le stampanti, i modem e naturalmente vere e proprie valanghe di software su dischetti e CD-ROM.

Esposta all'interno del (disordinato) stand, la QuickCam della Connectix e' un'economicissima telecamera in bianco e nero con microfono incorporato che si collega alla porta seriale di qualsiasi Macintosh, PowerBook compresi. Appoggiata sul monitor del computer, e' puo' essere utilizzata in sistemi di teleconferenza tramite reti locali e connessioni remote... o piu' semplicemente come videotelefono!

 

Melange - Viale Espinasse, 82 - 20156 Milano - Tel. 02/3085669

Upware by Silene - Via Volvera, 6 - 10141 Torino Tel. 011/3833083

 


 

Rank Xerox

 

Allo stand Rank Xerox erano esposte le stampanti laser in bianco e nero e a colori nonche' la splendida fotocopiatrice Xerox 5765 dotata di tavoletta grafica integrata e penna ottica per pilotare numerose opzioni di editing e per creare una verieta' di effetti speciali, compresa la possibilita' di aggiungere il colore agli originali in bianco e nero. Naturalmente la stessa macchina e' interfacciabile a computer e puo' essere utilizzata sia come scanner per l'acquisizione di immagini che per la stampa da file digitali. La qualita' offerta e' a dir poco stupefacente, soprattutto considerato il fatto che si tratta di tecnologia laser e non di stampa termica a sublimazione. Grazie a questo, nonostante la qualita' ottenibile non sia molto differente da quella fotografica tradizionale, il costo copia risulta molto contenuto, dell'ordine delle poche centinaia di lire.

Molto interessante, e soprattutto dal costo ben piu' contenuto, la stampante laser a colori Xerox 4900. Basata, come di consueto, sull'utilizzo di quattro toner separati per la stampa in quadricromia, offre una velocita' di 3 pagine al minuto per le uscite colori e di ben 12 per quelle in bianco e nero. Il processore utilizzato e' un RISC AMD 29030 a 25 MHz, e' naturalmente compatibile Adobe PostScript Level 2, ma e' anche in grado di intepretare il linguaggio PLC5, con commutazione automatica tra i due. Dispone di piu' porte (parallela, seriale, LocalTalk, Ethernet e TokenRing) e consente l'utilizzo simultaneo delle stesse. Inoltre e' possibile installare un'unita' a floppy disk per la stampa diretta di file PostScript direttamente sulla stampante (senza utilizzare un computer).

 

Rank Xerox SpA - Strada Padana Sup., 28 - Cernusco S/N (MI) - Tel. 02/921881

 


 

SofTeam

 

Allo stand SofTeam respiravo, per quanto possibile, un'aria a me ancor piu' familiare rispetto agli altri espositori. Era li' esposto l'intero sistema Kodak di ripresa, digitalizzazione, trattamento e stampa digitale di immagini oltre alla ben nota unita' di masterizzazione PhotoCD.

La fotocamera digitale esposta era la Kodak DCS 420, basata su un corpo fotografico Nikon F-90, e in grado di produrre immagini digitali grazie all'utilizzo di un CCD (posto sul piano della pellicola, ovviamente non piu' necessaria) da 1.5 milioni di pixel. La Kodak ha in listino anche un modello superiore, denominato DCS 460, in grado di produrre file immagine da 18 megabyte grazie all'utilizzo di uno strabiliante sensore CCD da ben sei milioni di pixel.

La stampante a colori a sublimazione Kodak si chiama XLS 8600 (presto in prova sulle pagine di MC nella rubrica Digital Imaging) e nella sua versione PS e' in grado di stampare anche file PostScript. Il formato e' A4 "pieno" grazie all'utilizzo di una carta dalle dimensioni di 216x305 mm.

Infine, lo scanner per diapositive e negativi prodotto da Kodak si chiama RFS 2035 Plus ed e' in grado di digitalizzare fotogrammi 24x36 a 2000 punti per pollice fornendo file immagine da 18 megabyte (2.048 x 3.072 pixel). Il tempo di digitalizzazione varia da circa 11 secondi per file da 4.5 megabyte ai 40 secondi necessari per la massima risoluzione. Dotato di porta SCSI si collega sia ai Macintosh che ai PC e come software di gestione e' fornito un plug-in di Photoshop per i primi e un modulo TWAIN per i secondi.

 

SofTeam - Via Fiume 48/A - 20050 Sovico (MI) - Tel. 039/2012366 

 


Articolo pubblicato su www.digiTANTO.it - per ulteriori informazioni clicca qui