Digitando, digitando... (clicca per tornare alla pagina precedente...)

Articolo pubblicato su www.digiTANTO.it - per ulteriori informazioni clicca qui


Digitando, digitando... n. 06/2022 del 05.12.2022

Apertura

Il primo "ammore"...

di Andrea de Prisco

Questo, invece, stato il mio primo computer... (solo) DESIDERATO. Ero sempre post-adolescente (16-17 anni, a fine anni 70) e "stolkerizzavo" a quei tempi Sirangelo Computer e le sue vetrine, sulle quali mi appiccicavo, in quel di Cosenza dove sono nato, cresciuto e da l poco dopo emigrato! Capita. 🤔

Sto parlando del mitico Commodore PET 2001, versione "prima maniera" con il registratore incorporato e quella discutibile tastiera, tutt'altro che ergonomica. Ma erano altri tempi, quelli!

Basato sul fortunato 6502, poteva contare su una ROM da 14 KB, con il Basic e poco altro, e "fino a" 32 KB di RAM. E con quelli eravamo (anzi erano, io l'ho solo desiderato, non l'ho mai "posseduto"... in tutti i sensi!🙀)

Erano i tempi, davvero, dei primi "Personal" che si potevano - almeno i pi famosi - contare su mezza mano. La triade era composta dal/dai PET Commodore, dall'indimenticabile Apple II, dal pi "grigioso" TRS-80, quest'ultimo basato sul processore Z-80 (da cui il nome).

Tutti si "manovravano" tramite linguaggio Basic, ovvero nella stragrande maggioranza dei casi chi lo acquistava provvedeva poi, con tanta passione, anche a scrivere in proprio i programmi da utilizzare.

In sintesi, utenti pochi... ma buoni! Il totale contrario di quanto avvenne poi negli anni/decenni successivi.

E quest'! 😁

 

:-)

 


Articolo pubblicato su www.digiTANTO.it e su Facebook. Per ulteriori informazioni clicca qui